Please follow, like and share us:

Deviazione Setto Nasale ed Ipertrofia Turbinati

La deviazione del setto nasale è una condizione molto frequente nella popolazione spesso associata all’ipertrofia dei turbinati.

Ma che cos’è il setto nasale? e cosa sono i turbinati ?

deviazione-setto-maxillorl

Che cos’è il setto nasale?

Il setto nasale, a differenza di come molti erroneamente pensano, non corrisponde alla porzione visibile del naso o piramide nasale.

Si tratta, bensì, di una lamina cartilaginea, nella parte anteriore e ossea in quella posteriore, posta verticalmente a dividere in due la cavità nasale.

In alcuni casi la deviazione è congenita (presente già alla nascita) mentre in altri casi la  si sviluppa nel corso dello sviluppo o successivamente come esito di traumi del naso.

Nel caso di deviazione importante del setto nasale si può verificare un’ostruzione respiratoria con accumulo di secrezioni nel naso, russamento e perdita della capacità di sentire gli odori.

Che cosa sono i turbinati?

I turbinati nasali sono delle strutture carnose poste ai lati delle fosse nasali che si gonfiano in risposta a:

  • allergeni ambientali (nei pazienti allergici)
  • a fattori chimici o irritativi (nei pazienti non allergici) e contribuiscono a peggiorare l’ostruzione respiratoria.

Spesso le deviazioni del setto nasale si associano a ipertrofia (gonfiore) dei turbinati inferiori che riducono ulteriormente lo spazio respiratorio. I

L’accumulo di secrezioni mucose o causato dallo scarso passaggio di aria nel naso, influisce negativamente sulla ventilazione dei seni paranasali provocando spesso quadri di rinosinusite acuta e cronica.

Anche l’orecchio medio può risentire dell’ostruzione respiratoria e dell’infiammazione della mucosa del naso esitando in quadri di otite catarrale con ovattamento auricolare, ronzii (acufeni) e possibile riduzione dell’udito.

Terapia

Terapia medica

  • La terapia è inizialmente  medica e prevede l’uso di spray nasali a base di cortisonici e antistaminici ma non sempre è risolutiva e in alcuni casi è necessario l’intervento chirurgico.Il setto nasale può essere deviato nella porzione cartilaginea (più anteriore) sia nella porzione ossea (più posteriore).

Trattamento chirurgico

Intervento: Settoplastica
🎯 Purpose: Asportazione Deviazione Settale
🎉 Results: Immediato
📆Ricovero: Day-hospital
😱Dolore: Basso

  • L’intervento chirurgico sul setto nasale che mira a ripristinare la respirazione nasale  è la settoplastica. Si tratta di un intervento effettuato in anestesia generale della durata di circa 45 minuti. Grazie alle nuove tecnologie e alle metodiche più innovative è spesso possibile effettuare l’intervento di settoplastica  senza il posizionamento dei tamponi nasali che vengono utilizzati solo in rari casi e comunque rimossi dopo solo 3 giorni.
  • L’ipertrofia dei turbinati può essere trattata con metodiche mininvasive di riduzione volumetrica dei turbinati che non prevedono l’anestesia generale né  il posizionamento di tamponi nasali. La procedura è svolta ambulatorialmente e il beneficio è immediato.

 

Homepage

Please follow, like and share us:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *